Chi siamo

Il sindacato dei cittadini


La UILVicenza

La storia della UIL di Vicenza nasce ancor prima di quella nazionale, infatti, partecipò, come Camera Sindacale, al Congresso costitutivo della UIL del 5 marzo 1950 a Roma. Inoltre, già nel 1950, nelle elezioni di Commissione Interna alle Lanerie Rossi di Schio, guadagnava 2 seggi, mentre la CGIL nessun seggio; alla SMIT di Schio la UIL 1 seggio, la CGIL e la LCGIL niente; risultati significativi per sottolineare l’affermarsi della UIL a Vicenza prima e con minori difficoltà rispetto alle altre province.

Al Congresso Provinciale della UIL del 1981, venne deciso di articolare la Provincia di Vicenza in due Comprensori, quello dell’Alto Vicentino a cui faceva capo i tre più importanti poli:Bassano, Schio, Thiene; e quello del Basso Vicentino a cui faceva capo la città di Vicenza, Lonigo, Arzignano e Valdagno.  La vita dei Comprensori fu comunque relativamente breve,in quanto la previsione di decentramento territoriale, discussa a livello governativo, non ebbe reale applicazione. Infatti, in occasione della Conferenza di organizzazione, tenuta a metà del 1983, si decise il superamento definitivo del decentramento  comprensoriale. Questa decisione comportò di fatto la trasformazione della Segreteria di Coordinamento in Segreteria Provinciale.

Dare voce al nostro mondo, non ha mai significato per noi la difesa di precisi e limitati interessi, ma l’impegno a sviluppare una coerente azione che dia dignità all’uomo, stabilendo nel nostro paese solide basi di benessere sociale, le uniche in grado di garantire una forte coesione in una comunità.

La Segreteria UIL di Vicenza

 

 

 

Segretario generale

 

 

 

Grazia CHISIN

 

Componenti di segreteria

 

 

 

Claudio SCAMBI (segretario organizzativo)

Giancarlo BIASIN

Stefano VERONESE

Antonio BERTACCO

 

Tesoriere

 

 

Daniela BIASIN

La segreteria


Grazia Chisin

Grazia CHISIN

Segretario generale